Italia – Il parco geologico della Valmalenco e il sentiero glaciologico del Ventina – English version

Il parco geologico della Valmalenco si trova nelle immediate vicinanze di Chiareggio, piccolo paese rimasto praticamente immutato negli ultimi 40 anni, un luogo privilegiato per gli amanti della natura e della montagna. Infatti lo scenario che si apre agli occhi del visitatore è dei più maestosi: un’ampia conca circondata da montagne le cui vette superano tutte i 3000 m e da cui scendono verso il fondovalle diversi ghiacciai. Da Chiareggio, percorrendo un facile sentiero, raggiungiamo il rifugio Gerli e Porro all’alpe Ventina. Di qui parte il sentiero glaciologico che prevede 18 tabelle indicanti le posizioni del ghiacciaio dal XVII sec. ad oggi e ci conduce fino alla fronte del ghiacciaio del Ventina. Pranzo al rifugio Ventina. Dopo pranzo torniamo a Chiareggio dove effettuiamo la  visita al parco geologico della Valmalenco. Questo itinerario si svolge su un breve sentiero di alcune centinaia di metri, ma in realtà si tratta di un percorso lunghissimo in termini di tempo e spazio geologici.  Dopo una breve introduzione sull’orogenesi alpina e l’assetto geologico della Valmalenco, ci incamminiamo lungo un percorso litologico costituito da circa 60 campioni di rocce rappresentative delle diverse unità della valle. Al termine del percorso, due panoramiche geologiche permettono, guardando le montagne, di comprenderne la geologia.

UnAccompagnatore di media Montagna e un geologo, accompagnano gli escursionisti durante il percorso e ne illustrano le caratteristiche geologiche e naturalistiche.

Date:

a richiesta per gruppi di almeno 6 persone nel periodo da Giugno a Settembre

Costi:

€ 45 a persona incluso pranzo al Rifugio Ventina e accompagnamento di un Accompagnatore di media Montagna e un geologo

English version:

The Valmalenco Geological Park lies by Chiareggio, a small town that has remained unchanged for the last forty years, a prime location for any nature and mountain lover. The visitor is met with a spectacular and imposing scenery, a wide basin surrounded by peaks exceeding 3000 m from which several glaciers descend towards the bottom of the valley.  then set off an easy path towards the refuge Gerli e Porro on the Alpe Ventina. From here we will take the track that leads us to the Ventina glacier front, following the 18 signposts indicating the movements of the glacier from the seventeenth century to today. Lunch at the Ventina refuge. After lunch we come back to Chiareggio, where the Geological Park is easily accessible through a track of only a few hundred meters, but, in terms of geological time and space, this short walk spans a much broader range.
After a brief introductory explanation of Alpine orogeny and Valmalenco’s geological structure, we will walk along a lithological path made of about 60 rock samples representative of the valley’s different units. At the end of the route, two geological panoramic views will give us an understanding of the geology of the mountains in front of us.

Hikers will be accompanied by a professional guide (recognised by the AIGAE, Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche), with a deep knowledge of the region, who will provide with full explanations of the geological and naturalistic characteristics of the area.

Dates:

on demand for groups of minimum 6 people in the period between  June and September

Costs:

€ 45 per person included lunch at Ventina refuge and accompaniment by a professional guide.


Be Sociable, Share!