Islanda – Maratona di Reykjavik – AGOSTO 2017

Per chi ha già corso diverse diverse maratone e vuole cimentarsi con questa competizione in uno dei luoghi più affascinanti del pianeta; o semplicemente per chi vuole provare per la prima volta quest’emozionante esperienza unendola alla visita delle bellezze naturali dell’isola. Ecco un modo diverso di visitare l’Islanda, un’esperienza a stretto contatto con la popolazione locale che ormai ha fatto della corsa e dell’attività sportiva un vero e proprio stile di vita.

Programma:

1°giorno: Keflavik -Reykjavik
Arrivo all’aeroporto di Keflavík, trasferimento in hotel e pernottamento.

2°giorno: Reykjavik -Thingvellir – Geysir – Gullfoss – Kirkjubæjarklaustur
Incontro con le nostre guide e partenza per un’avventura di 3 giorni. In questa prima giornata effettuiamo  una delle escursioni  più famose d’Islanda, il “Golden Circle”.  Visitiamo il Parco Nazionale di Þingvellir, luogo simbolo per la storia d’Islanda, sede dell’antico parlamento. L’area ha anche un notevole interesse geologico essendo  visibile la zona di frattura tra la placca nord-americana e quella europea. Proseguiamo per visitare l’imponente cascata di Gullfoss (Cascata d’Oro) e i geyser di Geysir e Strokkur. Ci dirigiamo poi in direzione sud-est fermandoci alla cascata di Seljalandsfoss fino a giungere a Kirkjubæjarklaustur dove trascorriamo la notte all’hotel Laki.

giorno: Kirkjubæjarklaustur – Skaftafell – Svartifoss – Jokulsarlon – Kirkjubæjarklaustur
Dopo la prima colazione ci dirigiamo verso est. Visitiamo il Parco Nazionale di Skaftafell dove con una breve escursione è possibile ammirare l’affascinante cascata Svartifoss. Da lì si arriva alla Laguna Glaciale di Jökulsárlón, dove i grandi icebergs staccatisi dal fronte del ghiacciaio Vatnajokull raggiungono direttamente il mare. In serata ritorno a Kirkjubæjarklaustur. Cena e pernottamento all’Hotel Laki.

4° giorno: Kirkjubæjarklaustur -Vik – Dyrhólaey – Reykjavik
Ritorno a Reykjavík. Sulla strada ci fermiamo alla meravigliosa spiaggia di sabbia nera di Reynisdrangar e alla suggestiva penisola di Dyrhólaey dove è luogo di nidificazione delle Pulcinella di Mare e paradiso del birdwatching. Da lì partiamo alla volta di Skógar dove visitiamo un interessante museo sul folclore islandese.
Successivamente ci fermiamo  alla centrale geotermica di Hellisheiði, dove assistiamo ad un breve documentario sulla nascita dell’Islanda e alcuni interessanti pannelli didattici ci spiegano come viene utilizzata l’acqua calda della sorgente per sviluppare l’energia elettrica che alimenta la città di Reykjavík. Nel pomeriggio arriviamo in città.

5°giorno: Reykjavik
Mattinata a disposizione per attività individuali. Nel primo pomeriggio ritrovo al centro sportivo Laugardalshöll dove viene allestito il Marathon Expo. In serata “Pasta Party”.

6° giorno: Reykjavik
La partenza della Maratona è prevista alle 09.40. La Maratona di Reykjavík è una Maratona ufficiale cronometrata dal sistema Championship. Al termine, ingresso libero in tutte le piscine e centri benessere di Reykjavík. Rientro in hotel. Cena libera e pernottamento

7° giorno: Keflavik – Reykjavik
Trasferimento all’aeroporto di Keflavík e partenza

Date 2017:

Costi:

per meno di 7 persone quotazione su richiesta

La quota include:
Trasferimento da e per l’aeroporto con flybus di linea
Notti in Hotel*** con servizi in camera
Prima colazione
Trasporto per tutta la durata del viaggio
Iscrizione alla maratona
Guida italiana laureata in geologia
Cena del 2° e 3° giorno

La quota non include:

Volo aereo: quotazione su richiesta
Supplemento singola
Assicurazione medico/bagaglio e annullamento obbligatoria
Pranzi
Tutto quello non espressamente indicato

La direzione tecnica del viaggio è affidata all’agenzia Top Travelteam di Verona


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Be Sociable, Share!