Italia – Escursione da Dangri al lago di Darengo (CO)

La Val Darengo è una valle bellissima, solitaria e poco frequentata posta nel comprensorio dei monti Lariani, montagne ancora selvagge e poco frequentate. Per l’escursione si parte dal Crotto Dangri, ottimo punto d’appoggio e di ristoro. Qui comincia il nostro cammino, con un tratto di decisa salita nel bosco. Sul sentiero incontriamo l’antica chiesa di Sant’Anna per poi raggiungere il grazioso abitato di Baggio ormai semi abbandonato: è stato abitato fino circa agli anni ’50.
Il sentiero prosegue poi verso il lago Darengo, in un paesaggio di isolata e selvaggia bellezza.  Oltrepassato il rifugio Pianezza (1250 m.), seguendo  una traccia di sentiero ci si dirige verso l’alpe Darengo (1379 m.). Superato sulla destra il torrente che esce dal lago Darengo si prosegue su ripida pendenza verso il costone roccioso oltre il quale si scopre finalmente il magnifico laghetto alpino sovrastato da un anfiteatro di cime affilate e dove sorge la capanna Como (1790 m.).

Bella escursione senza difficoltà tecniche, adatta ad escursionisti mediamente allenati, permette con un dislivello modesto di raggiungere un angolo poco frequentato di queste montagne. L’escursione è guidata da un Accompagnatore di media Montagna.

Difficoltà: E

Dislivello: 1140 m.

Tempo: 3 ore e mezza la salita (da Dangri); 2 ore e 45 la discesa.

Date 2013: 30 Giugno 2013

Quota individuale: 20 euro  comprendente Accompagnatore di media Montagna per tutta la durata dell’escursione; pranzo al sacco a carico del partecipante (minimo 6 partecipanti).

Per informazioni e prenotazioni informazioni@slow-trekking.it  oppure 3483626294

Be Sociable, Share!