Marocco – Dalle città imperiali al deserto, attraversando l’Atlante – DATE 2017/2018

Dalle grandi Città Imperiali del Nord e le innumerevoli kasbah di fango, al mare di dune, cui si alternano sconfinate distese di roccia solcate dal letto di antichi fiumi; passando per le verdi foreste di conifere delle alture montuose. Tutto questo arricchito dalle spiegazioni di un geologo che ci aiuta a comprendere meglio la formazione di questi ambienti, mentre la guida locale ci racconta la vita e le tradizioni di chi da sempre ha abitato questi luoghi. Un viaggio che unisce storia e natura, folklore e paesaggi mozzafiato. Due notti in campo tendato nel deserto arricchiscono questo tour rendendolo un’esperienza unica.

Programma:

1° giorno: Italia – Fes
Partenza dall’Italia e arrivo a Fes. Trasferimento in Riad nel centro della città. 

2°giorno: Fes
Fes, la più antica città imperiale del Marocco, la cui medina è considerata patrimonio dell’umanità dall’Unesco. Giornata dedicata alla visita della città vecchia in cui una guida locale ci accompagna in un dedalo di vicoli traboccanti di umanità e folklore.

3°giorno: Fes – Gorge du Ziz – Ar-Rachidia
Ci spostiamo verso il deserto attraversando la catena montuosa dell’Atlante. Lungo il tragitto incontriamo foreste di cedro popolate da colonie di babbuini e antiche formazioni vulcaniche. Prima di arrivare a Ar-Rachidia visitiamo le Gorge du Ziz, spettacolari gole formate dall’erosione dell’Oued Ziz.

4° giorno: Ar-Rachidia – Erfoud – Erg Chebbi
Oggi visitiamo l’oasi del Tafilalt la più grande oasi del Sahara marocchino, i cui abitanti vivono in caratteristici villaggi fortificati, gli Ksar. Non può mancare una sosta ed Erfoud piccolo centro abitato famoso per la lavorazione di fossili e minerali. Nel pomeriggio arriviamo alle dune di Merzouga dove pernottiamo in un campo tendato nel deserto.

5° giorno: Erg Chebbi
Giornata dedicata all’esplorazione dell’area desertica dell’Erg Chebbi: visitiamo un accampamento di nomadi, un’area fossilifera, le antiche miniere di piombo di Mtis e un lago effimero popolato da fenicotteri ed altri uccelli migratori. Una breve e semplice escursione nel deserto ci permette di assaporare meglio l’atmosfera di questi ambiente così unico. Pernottamento in campo tendato nel deserto.

6° giorno: Erg Chebbi – Rissani – Gole del Todra
Mattinata dedicata alla visita di Rissani, antico centro carovaniero fulcro dei commerci di tutta l’area. Visita del souk con il caratteristico “parcheggio” per gli asini.  Pranzo in un locale tipico dove possiamo assaggiare la locale pizza berbera. Nel pomeriggio ci dirigiamo verso le gole del Todra con le loro pareti alte fino a 300 metri.

7°giorno: Gole del Todra- Kelaat m’Gouna – Ouarzazate – Ait-Benhaddou
Dalle Gole del Todra proseguiamo lungo la via delle kasbah. Ci fermiamo nella celebre valle delle rose, dove la coltivazione di questi fiori rende il paesaggio unico ed è una risorsa economica per l’intera area di Kelaat m’Gouna. Nel pomeriggio arriviamo ad Ait-Bennhaddou, imponente città fortificata che si affaccia sull’antica rotta carovaniera tra Marrakech e il deserto.

8°giorno: Ait-Benhaddou – Marrakech
In mattinata visita all fortezza con una breve passeggiata che ci permette di raggiungerne il punto più elevato da cui si gode di uno splendido panorama. Dopo pranzo partenza per Marrakech, che si raggiunge valicando l’Atlante attraverso il passo Tiz’n’Tichka a quota 2260 m tra le cime più alte della catena montuosa. 

9°giorno: Marrakech 
Giornata libera per la visita di Marrakech, città ricca di fascino e cuore pulsante di tutto il Marocco.

10°giorno: Marrakech – Italia
Trasferimento in aeroporto e ritorno in Italia.

Date 2017/2018: dal 28 Ottobre al 6 Novembre, dal 27 Dicembre al 5 Gennaio e dal 30 Marzo al 8 Aprile

Costi: 1550 euro + volo a persona per minimo 8 persone

Per meno di 8 persone quotazione su richiesta

La quota include:

Trasferimento da e per l’aeroporto di arrivo
Sistemazione in Riad a Marrakech (2 notti), Riad a Fes (2 notti),  in hotel durante il viaggio (3) e in tenda/ campo tendato (2 notti)
Tutte le colazioni 
5 pranzi e 7 cene 
Guida locale
Guida geologo o naturalista italiano
Cuoco e attrezzatura da cucina durante i giorni in campo tendato
Trasporto con mezzi 4×4 durante tutta la durata del viaggio

La quota non include:

Il volo: prezzi su richiesta
Assicurazione medico/bagaglio/annullamento obbligatoria
Mance per il personale locale
Sacco a pelo
Eventuali pranzi a Marrakech (a seconda dell’orario di arrivo e di partenza)
Bibite e alcolici
Tutto quanto non espressamente indicato ne “La quota include”

La direzione tecnica del viaggio è affidata all’agenzia Top Travelteam di Verona

Be Sociable, Share!